Rimani sconvolto dalla gatta incinta di cuccioli che non erano suoi

Pubblicato il 04/21/2021
Pubblicità

I gatti sono felini meravigliosi, sempre pieni di sorprese. Ad esempio, Musya ha sorpreso non solo il suo proprietario, ma anche l’intera squadra veterinaria. Quando è stata trovata a prendersi cura del suo cucciolo, ha scioccato tutti. Questo animale è un amato gatto che vive nello zoo di Sagerrod. Con solo un anno di età, è sempre stata un gatto strano. Tuttavia, è rimasta improvvisamente incinta. Tutti nella zona vogliono essere sicuri di sentirsi al sicuro prima del parto!

Rimani sconvolto dalla gatta incinta di cuccioli che non erano suoi

Rimani sconvolto dalla gatta incinta di cuccioli che non erano suoi

Pubblicità

La ricerca di Musya

Anche se vaga nello zoo, non è sola. Quando si sono resi conto che Musya era scomparsa, il personale non ha potuto fare a meno di essere ansioso. Ci sono oche, galline e procioni nello zoo. Inoltre, possiedono anche leoni, scimmie, orsi, tigri e altri animali. Gli animali più grandi possono essere pericolosi per i gatti! Questo è il motivo per cui hanno iniziato a cercare i gatti scomparsi.

La ricerca di Musya

La ricerca di Musya

Pubblicità

Uno dei residenti

Il fatto è che Muya è diverso dagli altri animali dello zoo. È diventata sua residente per errore! Un guardiano dello zoo di nome Alice l’ha trovata mentre era al lavoro. In un inverno freddo, notò qualcosa di nero che si muoveva nella neve. Ovviamente, questo è più di un semplice mucchio di sporcizia. Il gattino nero era quasi congelato! Ha dei ghiaccioli sul naso e si muove a malapena. Alice l’ha portata dal veterinario allo zoo.

Uno dei residenti

Uno dei residenti

Pubblicità

Un piccolo gatto

Alice mise il gatto nel suo cappotto e andò immediatamente dal veterinario. I professionisti fanno del loro meglio per mantenere in vita il gattino. Non c’è niente di più che aspettare. Erano sorpresi, ma felici che il gatto fosse rimasto sveglio tutta la notte. Con il passare degli anni, iniziò a diventare potente. L’hanno portata nella sala dell’insegnante e si sono assicurati di darle tutto l’amore e le cure di cui aveva bisogno.

Un piccolo gatto

Un piccolo gatto

Pubblicità

L’hanno amata tutti

Musya piaceva a tutto il personale dello zoo. Erano molto felici di vederla diventare forte e correre per la stanza tutto il giorno. Tuttavia, si sono resi conto che lo zoo non era il posto migliore per lei. Il gatto è ansioso di esplorare l’ambiente circostante e deve dare un’occhiata dalla finestra. Guarda gli animali selvatici dall’altra parte! Quando il guardiano dello zoo ha aperto accidentalmente la porta, ha colto l’occasione per intrufolarsi!

L'hanno amata tutti

L’hanno amata tutti

Pubblicità

È uscita di lì

Alice portò Musya a pochi passi di distanza, ma il gatto era sempre legato al guinzaglio. Era preoccupato che il gatto potesse cadere in uno dei recinti. Lo fanno da quasi un anno. Ma quando ha lasciato la stanza da sola, tutti sono andati nel panico. Hanno perquisito Musya per due giorni. Alice controllò vari recinti, sperando sempre che il gatto non soddisfacesse il suo destino.

È uscita di lì

È uscita di lì

Pubblicità

Mantenere la speranza

Tutti nello zoo speravano che il gatto stesse bene. Sanno quanto può essere pericolosa la situazione per i gatti. Altri hanno avvertito Alice che Murcia potrebbe non tornare mai più. Tuttavia, ha ancora speranza. Presto scoprì che a volte è bene avere fede!

Mantenere la speranza

Mantenere la speranza

Pubblicità

È tornata a casa

Due giorni dopo, Murcia è tornata a casa. Barcollò davanti alla porta, ricordando al personale la sua presenza. Alice tirò un sospiro di sollievo quando vide che il gatto era al sicuro. Cominciò a chiedersi se fosse ora di trovare una casa per il gatto. È troppo difficile dire addio, quindi Murcia è rimasta lì!

È tornata a casa

È tornata a casa

Pubblicità

Era diversa

Poche settimane dopo il suo ritorno, hanno iniziato a notare dei cambiamenti in Musya. Trovavano strano che fosse così assonnata e irritabile. Prima di lasciare la stanza, era sempre cattiva e dolce. All’improvviso, quando la porta si aprì, il gatto non volle nemmeno lasciare la stanza. Quello che è successo?

Era diversa

Era diversa

Pubblicità

Stava succedendo qualcosa

Musya aveva un atteggiamento completamente diverso. Quando ha lasciato la stanza, si è semplicemente sdraiata sul pavimento. Sanno cosa è cambiato. Alice notò subito che il suo comportamento era diverso, ma non sapeva cosa fosse successo. Musya sembrava essere “distrutta”. Improvvisamente, ha perso ogni interesse per il mondo esterno. A quel tempo, tutti erano confusi. Il vero motivo li ha sorpresi!

Stava succedendo qualcosa

Stava succedendo qualcosa

Pubblicità

È scomparsa di nuovo

Un giorno, Alice tornò nella stanza del personale per una tazza di tè. Come al solito, voleva dare delle carezze a Musya. Con sua sorpresa, non riuscì a trovarla lì. È scomparsa di nuovo! Questa volta è stato anche peggio a causa del maltempo. Non solo stava piovendo, ma Alice sentì anche un tuono.

È scomparsa di nuovo

È scomparsa di nuovo

Pubblicità

La cercavano

A quel tempo, l’intero staff sapeva che dovevano cercare Musya. Devono riaverla il prima possibile! Afferrarono la torcia e iniziarono a cercare. Il guardiano dello zoo ha attraversato ogni luogo immaginabile e ha osservato da vicino le chiamate del gatto. Deve essere da qualche parte …

La cercavano

La cercavano

Pubblicità

Tra i cespugli

Ci sono anche auto e parcheggi fuori dallo zoo. Sembrava impossibile per Musya andare altrove. Alice pensava di dover essere allo zoo. All’improvviso, sentì qualcosa. C’è un’area di legno fuori dalla gabbia dei leoni. Il grido sembrava provenire dai cespugli lì. Alice accese la torcia sul posto. Con suo sollievo, vide il gatto!

Tra i cespugli

Tra i cespugli

Pubblicità

Non era sola

Tra i cespugli, Murcia sedeva pacificamente. La cosa più scioccante è che non è sola! C’era qualcosa che le strisciava sul petto e, dopo un’attenta osservazione, è rimasta scioccata da ciò che ha visto. Ha trovato quattro cuccioli con lei! Tuttavia, si scopre che la sorpresa più grande deve ancora arrivare.

Non era sola

Non era sola

Pubblicità

La grande sorpresa

Inutile dire che tutti sono rimasti sorpresi dalla vista del gattino. Ma ciò che li fece rabbrividire era che c’era qualcos’altro che le strisciava sul petto. Quando hanno visto dei piccoli ricci lì, non sono stati sorpresi. Non hanno altra scelta che tenerli lì.

La grande sorpresa

La grande sorpresa

Pubblicità

Le hanno preso una scatola

Uno di loro è tornato nell’edificio per prendere coperte e scatole. In questo modo, possono tenere tutti gli animali lontani dal pericolo. Alice raccolse queste creature una per una e le mise nel contenitore. Il piano è di farli appartenere tutti al veterinario. Come puoi immaginare, all’epoca avevano molti problemi.

Le hanno preso una scatola

Le hanno preso una scatola

Pubblicità

Aveva dei cuccioli

Ha portato Musya e tutti i cuccioli dal veterinario. Dopo l’esame, il veterinario si accigliò e rise. Ha detto: “Non ho mai visto niente di simile.” Poi, ha iniziato a guardare questi animali. Dopo aver separato il gattino e il riccio, ha lasciato la stanza per discutere con Alice.

Aveva dei cuccioli

Aveva dei cuccioli

Pubblicità

Volendo stare con loro

Ma quando Musya era sola con il cucciolo, ha annullato il suo duro lavoro. Ha tirato fuori i gattini da una scatola e poi ha usato un riccio per trasferirli tutti a un gattino! La mamma gatta riposa con tutti loro, permettendo al bambino di bere il latte e di stare al caldo nelle vicinanze. Alice è tornata su questa scena affascinante.

Volendo stare con loro

Volendo stare con loro

Pubblicità

Una mamma adottiva

Ovviamente, Musya voleva fare la madre si otto cuccioli di riccio. Quando Alice fu sorpresa, pensò che non fosse una buona idea. Dopotutto, un gattino può essere ferito da un morso di un altro fratello. Li separò di nuovo, ma il riccio rifiutò il suo tentativo di dar loro da mangiare.

Una mamma adottiva

Una mamma adottiva

Pubblicità

Insieme ancora una volta

Sebbene Alice sappia che mettere insieme gli animali non è una buona idea, Musya vuole prendersi cura di tutti i bambini. Poco dopo, Alice ha finalmente scoperto la fonte dei riccioli. La loro madre potrebbe aver avuto un incidente nello zoo. Ha ricordato un incidente speciale con il tosaerba.

Insieme ancora una volta

Insieme ancora una volta

Pubblicità

Da soli

Fino a quando Musya non ha visto i cuccioli di riccio, devono essere passati alcuni giorni. I cuccioli erano affamati prima che il gatto li trattasse come i suoi cuccioli. Nessuno sa se l’abbia fatto prima o dopo aver dato alla luce il gattino. Cosa c’è nel futuro di questa strana piccola famiglia?

Da soli

Da soli

Pubblicità

Allevare piccoli ricci

Puoi credere che Musya non sia mai stata punta dai ricci? Alla fine li ha cresciuti come suoi. Alice la aiuterà sempre in qualsiasi momento. Tutti i dipendenti hanno installato recinti familiari all’esterno del personale. Quando la storia è andata online, ha diffuso il virus all’istante.

Allevare piccoli ricci

Allevare piccoli ricci

Pubblicità

Erano tutti senza parole

Tutte le belle foto della strana famiglia hanno sbalordito chi le ha viste. I fans del gatto erano scioccati dal senso di maternità di Musya. Tutti concordano sul fatto che questo gatto sia una madre gentile. Non è bello vedere le sue capacità? In questo modo, Murcia ha mostrato la stessa gentilezza di Alice un anno fa.

Erano tutti senza parole

Erano tutti senza parole

Pubblicità

Una famiglia felice

Se vuoi saperlo, il piccolo riccio ora è un adulto. Musya continua a seguirli ogni giorno. Troverà la loro penna per assicurarsi che stiano bene. Quale storia, vero? Ad essere onesti, non sappiamo cosa fare se il nostro gatto adotta un intero riccio!

Una famiglia felice

Una famiglia felice

Pubblicità

Famiglia improbabile

Sembra che questa storia non sia l’unica! Un altro gatto russo di nome Rosinka ha recentemente fatto nuovi titoli. Ha adottato una piccola scimmia scoiattolo di nome Fyodor. Dopo che il piccolo animale è stato abbandonato da sua madre, è stato portato a casa da un allevatore. Fortunatamente, Rosinka ha iniziato a confortare il bambino quasi immediatamente. Forse i gatti russi aiuteranno altri cuccioli di animali quando ne avranno bisogno?

Una famiglia improbabile

Una famiglia improbabile

Pubblicità

 

Pubblicità